1915-2015 SIAI Marchetti
A leader in aviation history

  • Project Home
  • Updates
  • Supporters37
  • Suggestions
  • SIAI Marchetti centenary

    We celebrate the company that made Italy flying in the skies of the world

    Created by creator

    Rendiconto Finale

    Posted 01/04/2015

    Nel 2015 è ricorso il centesimo anniversario della fondazione della SIAI Marchetti, storica industria aeronautica di Sesto Calende che ha avuto due momenti di grande successo internazionale. Il primo negli anni ‘30, caratterizzato dalle grandi imprese aviatorie effettuate con idrovolanti ed aeroplani, che ha dimostrato al mondo il grado di sviluppo e la validità della tecnologia italiana. Il secondo in anni più recenti  contraddistinto dal successo dell’addestratore SF260 venduto in circa 1000 esemplari in tutto il mondo e dalla realizzazione del S211, addestratore a getto oggi commercializzato da Alenia Aermacchi con la sigla M345.

     

    Il Comune di Sesto Calende insieme al Gruppo Lavoratori Seniores della SIAI Marchetti ed alle Associazioni locali ha ricordato attraverso una serie di eventi il ruolo avuto dalla Società nello sviluppo industriale locale e nazionale. Un Comitato, istituito per l’occasione, ha realizzato nel periodo da metà giugno a fine luglio del 2015 un ricco programma di manifestazioni di cui tracciamo qui di seguito una breve sintesi.

     

    La cerimonia di apertura avvenuta il 13 giugno ha dato l’avvio alla esposizione nel cortile del Municipio di Sesto Calende del velivolo storico SM80bis, un anfibio prodotto dalla SIAI negli anni ’30, ed alla mostra “Tato futurista- 50 aeropitture per 100 anni di SIAI Marchetti” allestita nella sala Consiliare e nella sala Cesare da Sesto. Entrambe le mostre hanno riscosso un considerevole successo di pubblico in tutte le  settimane di apertura. E’ stata pure aperta con l’occasione nell’ex-Idroscalo S. Anna una mostra di disegni, documenti storici e modelli dei velivoli prodotti dalla SIAI Marchetti.

     

    La cerimonia di apertura ha visto inoltre la premiazione dei vincitori del concorso lanciato nella scuole secondarie di Sesto Calende per la composizione di elaborati di varia natura inerenti eventi e personaggi della SIAI Marchetti. A tal scopo nella primavera del 2015 erano state effettuate a cura del GLS SIAI dedicate presentazioni presso gli Istituti scolastici per sensibilizzare gli studenti alla storia della Società.

     

    Successivamente alla inaugurazione si sono svolte con cadenza settimanale importanti eventi che hanno interessato un vasto pubblico di appassionati di aeronautica ma anche un gran numero di persone che con l’occasione hanno preso conoscenza di una storica epoca vissuta dalla SIAI nel passato.

     

    Sul fiume Ticino si è svolta una riuscita manifestazione di idromodelli radiocomandati con la partecipazione di esperti piloti italiani e stranieri.

     

    E’ stato organizzato uno speciale annullo postale a ricordo della celebrazione del Centenario.

     

    Durante un paio dei fine settimana seguenti circa 200 persone hanno visitato sulla torre campanaria della Chiesa di S. Bernardino a Sesto la famosa campana S. Maria, fusa negli anni ’30 per commemorare le storiche trasvolate oceaniche effettuate dalle formazioni di idrovolanti della SIAI Marchetti, con una rinomanza di livello mondiale.

     

    Nella sede della Associazione Pro-Sesto si è tenuta una riuscita mostra fotografica dedicata a progetti e personaggi della Società, unitamente alla presentazione del libro “Una storia scritta nel cielo”.

     

    Nella sede dell’ex Idroscalo S. Anna è stato attivato uno speciale simulatore di volo dedicato all’idrovolante S.55, storico velivolo che ha effettuato le famose imprese transatlantiche.

     

    Presso le Officine Villella di Sesto Calende si è tenuta una giornata di dibattito su un tema di estremo ed attuale interesse”La SIAI moderna- Seconda primavera” con la partecipazione di qualificati rappresentanti della storia industriale della SIAI e del mondo aeronautico. La giornata ha avuto il suo culmine con la effettuazione del sorvolo dei più significativi velivoli realizzati dalla Società di Sesto Calende, in sequenza l’S208, SF260 e in particolare l’addestratore a getto S211, che ha rappresentato negli ultimi anni  il punto più alto del suo sviluppo aeronautico.

     

    E’ stata pure organizzata una giornata di commemorazione presso la Sala Polivalente di Vergiate con la presentazione ad opera di qualificati relatori della storia di “Cento Anni di SIAI” e dei suoi storici documenti oggi conservati. Si è voluto con ciò ricordare l’importanza avuta nei decenni dallo Stabilimento di Vergiate in cui hanno lavorato alla produzione dei velivoli migliaia di persone.

     

    In parallelo alle suddette iniziative si sono tenute in serate infrasettimanali nella sede del Circolo Sestese (Marna) interessanti conferenze su temi di speciale interesse aeronautico. Menzioniamo al riguardo “ La SIAI ed il territorio”, gli “Atlantici”e “La SIAI e la sua gente”.

     

    Inoltre sempre nella stessa sede si è organizzata la proiezione di numerose pellicole cinematografiche aventi come oggetto il mondo aeronautico degli anni ’30 e ’40, alcune delle quali avevano stretti contatti con la SIAI Marchetti e gli stabilimenti di Sesto Calende dell’epoca.

     

    Lo spettacolo pirotecnico sul fiume Ticino a fine luglio ha concluso questa lunga serie di eventi protrattisi per diverse settimane. Tutte le iniziative hanno riscosso una intensa partecipazione ed hanno indubbiamente contribuito a diffondere un significativo interesse ed ammirazione per la storica SIAI Marchetti di Sesto Calende a un gran numero di persone non solo appassionate di questo mondo aeronautico, ma anche a moltissime che in tale occasione sono venute a conoscenza di una realtà importante del nostro recente passato.

     

    Infine a fine settembre del 2015 si è organizzata presso il Parco-Museo del Volo di Volandia una conferenza conclusiva del periodo delle celebrazioni, avente come tema di grande importanza il futuro della industria aeronautica sul nostro territorio.

    Hanno partecipato qualificati rappresentanti della Aeronautica Militare Italiana e della Industria aeronautica presente e passata. La numerosissima partecipazione di pubblico è stata un indice dell’estrema attualità dell’argomento.

     

    La realizzazione del programma di eventi che abbiamo in sintesi sopra ricordato ha richiesto un notevole impegno dal punto di vista organizzativo e anche economico. A questo riguardo è stata lanciata una campagna di raccolta di fondi agli appassionati del settore attraverso la creazione di un sito web dedicato, inteso anche a dare evidenza del programma degli eventi al di fuori della dimensione locale. E’ stata inoltre  richiesta la sponsorizzazione di  realtà industriali e commerciali che hanno risposto insieme alle Istituzioni comunali e regionali con risultati particolarmente incoraggianti

     

    Il bilancio al 31/12/15 è stato pubblicato sul sito GLA SIAI Marchetti e il positivo residuo sarà dedicato integralmente alle attività di conservazione e valorizzazione del patrimonio e della documentazione storica di varia natura oggi custodito presso la Sede di Sesto Calende del Gruppo stesso. Ciò include la digitalizzazione dell’archivio e la trasformazione dello stesso in “archivio storico” tramite l’intervento dei Beni Colturali della Regione Lombardia. Inoltre, in collaborazione con Volandia e altri enti istituzionali, si sta concretizzando l’impegnativo progetto, anticipato nel succitato evento conclusivo del centenario, per la realizzazione di una replica dell’S.55X che tanto lustro ha dato all’Italia negli anni 30 e che verrà presentato al più presto…

     

     

    Il Presidente del Gruppo Lavoratori Seniores SIAI Maerchetti & il Comitato del Centenario 

     

    Who we are

    In 2015 occurs the 100th anniversary of the foundation of SIAI Marchetti, historical aeronautical Company located in Sesto Calende (Varese, Italy) that, as already known, had worldwide successful periods before and after the second world war.

    The Municipality of Sesto Calende, together with the SIAI Marchetti Seniores Workers Association, in occasion of the 100th anniversary of the Company’s foundation, intend celebrate with a number of specific events the role played by the SIAI in the history of the town, from the older aeronautical wood constructions to the modern Flight Simulation Center of the AgustWestland Training Academy dedicated to Alessandro Marchetti.


    What we need

    We need an amount of money up to 100.000 euros to develop a celebrations program that, depending on the collected funds, may cover the following events:


    100th anniversary SIAI MARCHETTI 1915-2015

    PROGRAM of EVENTS

     

    DATE 2015

     

    EVENT

     

    LOCATION

    13 June

    Opening  ceremony

     

    Cityall Sesto Calende

    13 June- 25 July

    Exhibition of SIAI historical and modern planes

    Cityhall Sesto Calende

    Seaplanes station S.Anna

    Villella plants

    13 June- 25 July

    Exhibition of SIAI historical documents and models

    Seaplanes station S.Anna

    13 June- 19 July

    Exhibition  of TATO futurist aeropaint

    Cityhall Sesto Calende

    21 June

     

    International show of radio-controlled seaplanes models and stamp obliteratio

    Ticino river-Sesto Calende

    27-28 June

    18-19 July

    Visit to St. Maria bell Bell Tower Sesto Calende 
    27 June- 5 July Exhibition and " SIAI una storia scritta nel cielo" book presentation Pro Loco Sesto Calende

    4-5 july

    Exhibition and Exchange – of aeronautical momorabilia

    Sesto Calende streets

    11 july

    Latest SIAI  Marchetti forum

    Villella plants 

    18 july

    Historical conference

    Vergiate city hall

    19 june

    26 june

    3 july

    10 July

     SIAIand its territory Conference

    Future of Aviation

    "Atlantici Group" Conference 

    Siai and its personnel

    Sesto Club

     16 June

    23 June

    30 June

    7 july 

    "L'Armata Azzurra"l movie

    " Un pilota ritorna" movie

    " Luciano Serra Pilota" movie

    " I tre Aquilotti" movie

    Sesto Club

    25  july

      Fire works End of the celebration

     Sesto Calende

    -        The SM.80bis an amphibian manufactured by SIAI on 1934 and presently located on the Caproni Museum of Trento will be exposed in the municipal area of Sesto Calende.

    -        You can also visit the prototype of theS211, a trainer developed by SIAI Marchetti on 1981,important  because representing the inlet of the Company in the sector of jet aircraft. 

    In connection with it, a book  will be presented related to its development together with other SIAI Marchetti airplanes.

    -        A number of technical historical documents will be exposed in the refurbished site of the S. Anna seaplanes station. All the seaplanes of the history of the Company were based on this station.

    -        A series of thematic conferences will be held in Sesto Calende to recall some significant aspects of the SIAI Marchetti in various areas of interest:

    • The SIAI Marchetti and the territory
    • The future of the aeronautical industry
    • The Atlantic flyers
    • SIAI and its workers

    -        Main shops of Sesto Calende will expose for the period f the celebrations some historical documents making part of the history of the Company.

    -        A contest will be launched on the primary/secondary schools of Sesto Calende for the composition of a script related to events and persons making part of the  history of the Company.

    -        A number of movies with aeronautical subjects will be presented in Sesto Calende.

    -        An exhibition of TATO's futurist paint, will be organized on the area of Sesto Calende Municipality. The exposed paints come from important private and public Italian collections.

    -        In conjunction with local events on Sesto Calende aeronautical materials and memorabilia connected with the history of SIAI Marchetti will be collected and shown for possible Exchange.

    -        In consideration of the large number of seaplanes and amphibians produced by the SIAI Marchetti in its history with many international records, a flight show will be organized for radio controlled hydromodels on Ticino river in the Sesto Calende area. Various SIAI Marchetti models will be presented together with other of the same category.

    -        In a number of dedicated days a visit will be possible to the “S.Maria” bell, located in the Sesto Calende bell-tower, build on the 1936 to recall the famous transatlantic flights of the SIAI Marchetti planes performed on that period.


    Why you should be interested

    Every fan of aeronautics knows the importance of the events that moved SIAI Marchetti to a leading position in Italy and worldwide.

    The pre-war period has been characterized by the great aviation exploits performed with planes and seaplanes of the Company that showed the world the highest technological level of Italian industry.

    After the Second World War the industrial and commercial success of the trainer, SF260 sold by SIAI Marchetti in about 1000 units is remarkable. After that, SIAI developed the innovative jet trainer S211, presently managed by Alenia-Aermacchi as M345.

    The celebration of the foundation anniversary allows to recall the most significant moments of the SIAI history thanks to a number of events that will take place on the same sites that vew his history, reinforcing the liaison between the territory and the Company.

    We are confident that your interest for the events of next June-July and your personal participation, when possible, represent an unique occasion not only for every aviation fan, but also for beginners who had limited contact with this world.

    WE ARE AWAITING FOR YOUR SUPPORT

  • Rendiconto Finale

    Posted 01/04/2015

    Nel 2015 è ricorso il centesimo anniversario della fondazione della SIAI Marchetti, storica industria aeronautica di Sesto Calende che ha avuto due momenti di grande successo internazionale. Il primo negli anni ‘30, caratterizzato dalle grandi imprese aviatorie effettuate con idrovolanti ed aeroplani, che ha dimostrato al mondo il grado di sviluppo e la validità della tecnologia italiana. Il secondo in anni più recenti  contraddistinto dal successo dell’addestratore SF260 venduto in circa 1000 esemplari in tutto il mondo e dalla realizzazione del S211, addestratore a getto oggi commercializzato da Alenia Aermacchi con la sigla M345.

     

    Il Comune di Sesto Calende insieme al Gruppo Lavoratori Seniores della SIAI Marchetti ed alle Associazioni locali ha ricordato attraverso una serie di eventi il ruolo avuto dalla Società nello sviluppo industriale locale e nazionale. Un Comitato, istituito per l’occasione, ha realizzato nel periodo da metà giugno a fine luglio del 2015 un ricco programma di manifestazioni di cui tracciamo qui di seguito una breve sintesi.

     

    La cerimonia di apertura avvenuta il 13 giugno ha dato l’avvio alla esposizione nel cortile del Municipio di Sesto Calende del velivolo storico SM80bis, un anfibio prodotto dalla SIAI negli anni ’30, ed alla mostra “Tato futurista- 50 aeropitture per 100 anni di SIAI Marchetti” allestita nella sala Consiliare e nella sala Cesare da Sesto. Entrambe le mostre hanno riscosso un considerevole successo di pubblico in tutte le  settimane di apertura. E’ stata pure aperta con l’occasione nell’ex-Idroscalo S. Anna una mostra di disegni, documenti storici e modelli dei velivoli prodotti dalla SIAI Marchetti.

     

    La cerimonia di apertura ha visto inoltre la premiazione dei vincitori del concorso lanciato nella scuole secondarie di Sesto Calende per la composizione di elaborati di varia natura inerenti eventi e personaggi della SIAI Marchetti. A tal scopo nella primavera del 2015 erano state effettuate a cura del GLS SIAI dedicate presentazioni presso gli Istituti scolastici per sensibilizzare gli studenti alla storia della Società.

     

    Successivamente alla inaugurazione si sono svolte con cadenza settimanale importanti eventi che hanno interessato un vasto pubblico di appassionati di aeronautica ma anche un gran numero di persone che con l’occasione hanno preso conoscenza di una storica epoca vissuta dalla SIAI nel passato.

     

    Sul fiume Ticino si è svolta una riuscita manifestazione di idromodelli radiocomandati con la partecipazione di esperti piloti italiani e stranieri.

     

    E’ stato organizzato uno speciale annullo postale a ricordo della celebrazione del Centenario.

     

    Durante un paio dei fine settimana seguenti circa 200 persone hanno visitato sulla torre campanaria della Chiesa di S. Bernardino a Sesto la famosa campana S. Maria, fusa negli anni ’30 per commemorare le storiche trasvolate oceaniche effettuate dalle formazioni di idrovolanti della SIAI Marchetti, con una rinomanza di livello mondiale.

     

    Nella sede della Associazione Pro-Sesto si è tenuta una riuscita mostra fotografica dedicata a progetti e personaggi della Società, unitamente alla presentazione del libro “Una storia scritta nel cielo”.

     

    Nella sede dell’ex Idroscalo S. Anna è stato attivato uno speciale simulatore di volo dedicato all’idrovolante S.55, storico velivolo che ha effettuato le famose imprese transatlantiche.

     

    Presso le Officine Villella di Sesto Calende si è tenuta una giornata di dibattito su un tema di estremo ed attuale interesse”La SIAI moderna- Seconda primavera” con la partecipazione di qualificati rappresentanti della storia industriale della SIAI e del mondo aeronautico. La giornata ha avuto il suo culmine con la effettuazione del sorvolo dei più significativi velivoli realizzati dalla Società di Sesto Calende, in sequenza l’S208, SF260 e in particolare l’addestratore a getto S211, che ha rappresentato negli ultimi anni  il punto più alto del suo sviluppo aeronautico.

     

    E’ stata pure organizzata una giornata di commemorazione presso la Sala Polivalente di Vergiate con la presentazione ad opera di qualificati relatori della storia di “Cento Anni di SIAI” e dei suoi storici documenti oggi conservati. Si è voluto con ciò ricordare l’importanza avuta nei decenni dallo Stabilimento di Vergiate in cui hanno lavorato alla produzione dei velivoli migliaia di persone.

     

    In parallelo alle suddette iniziative si sono tenute in serate infrasettimanali nella sede del Circolo Sestese (Marna) interessanti conferenze su temi di speciale interesse aeronautico. Menzioniamo al riguardo “ La SIAI ed il territorio”, gli “Atlantici”e “La SIAI e la sua gente”.

     

    Inoltre sempre nella stessa sede si è organizzata la proiezione di numerose pellicole cinematografiche aventi come oggetto il mondo aeronautico degli anni ’30 e ’40, alcune delle quali avevano stretti contatti con la SIAI Marchetti e gli stabilimenti di Sesto Calende dell’epoca.

     

    Lo spettacolo pirotecnico sul fiume Ticino a fine luglio ha concluso questa lunga serie di eventi protrattisi per diverse settimane. Tutte le iniziative hanno riscosso una intensa partecipazione ed hanno indubbiamente contribuito a diffondere un significativo interesse ed ammirazione per la storica SIAI Marchetti di Sesto Calende a un gran numero di persone non solo appassionate di questo mondo aeronautico, ma anche a moltissime che in tale occasione sono venute a conoscenza di una realtà importante del nostro recente passato.

     

    Infine a fine settembre del 2015 si è organizzata presso il Parco-Museo del Volo di Volandia una conferenza conclusiva del periodo delle celebrazioni, avente come tema di grande importanza il futuro della industria aeronautica sul nostro territorio.

    Hanno partecipato qualificati rappresentanti della Aeronautica Militare Italiana e della Industria aeronautica presente e passata. La numerosissima partecipazione di pubblico è stata un indice dell’estrema attualità dell’argomento.

     

    La realizzazione del programma di eventi che abbiamo in sintesi sopra ricordato ha richiesto un notevole impegno dal punto di vista organizzativo e anche economico. A questo riguardo è stata lanciata una campagna di raccolta di fondi agli appassionati del settore attraverso la creazione di un sito web dedicato, inteso anche a dare evidenza del programma degli eventi al di fuori della dimensione locale. E’ stata inoltre  richiesta la sponsorizzazione di  realtà industriali e commerciali che hanno risposto insieme alle Istituzioni comunali e regionali con risultati particolarmente incoraggianti

     

    Il bilancio al 31/12/15 è stato pubblicato sul sito GLA SIAI Marchetti e il positivo residuo sarà dedicato integralmente alle attività di conservazione e valorizzazione del patrimonio e della documentazione storica di varia natura oggi custodito presso la Sede di Sesto Calende del Gruppo stesso. Ciò include la digitalizzazione dell’archivio e la trasformazione dello stesso in “archivio storico” tramite l’intervento dei Beni Colturali della Regione Lombardia. Inoltre, in collaborazione con Volandia e altri enti istituzionali, si sta concretizzando l’impegnativo progetto, anticipato nel succitato evento conclusivo del centenario, per la realizzazione di una replica dell’S.55X che tanto lustro ha dato all’Italia negli anni 30 e che verrà presentato al più presto…

     

     

    Il Presidente del Gruppo Lavoratori Seniores SIAI Maerchetti & il Comitato del Centenario 

     

    Precedenti interviste

    Posted 19/02/2015

    Testimonianza dell'Ing Brena: https://www.youtube.com/watch?v=R80j5rbsMH0

    Testimonianza dell'Ing. Ferrarin: https://www.youtube.com/watch?v=7og5awqtzNw

    Testimonianza Com.te Ghisleni: http://youtu.be/WzeKQGr8SEg

    Testimonianza dell'Ing. Romiti : http://youtu.be/opSpdtprL2M

    Testimonianza del Dott. Spairani : http://youtu.be/y_4ogjU0n7w

  • Donation on 25/07/2015
    Donation on 12/07/2015
    Donation on 05/07/2015
    Donation on 15/06/2015
    Donation on 13/06/2015
    Donation on 12/06/2015
    Donation on 09/06/2015
    Donation on 09/06/2015
    Donation on 04/06/2015
    Donation on 05/05/2015
    Donation on 20/04/2015
    Donation on 16/04/2015
    Donation on 13/04/2015
    Donation on 12/04/2015
    Donation on 10/04/2015
    Donation on 01/04/2015
    Donation on 22/03/2015
    Donation on 16/03/2015
    Donation on 02/03/2015
    Donation on 01/03/2015
    Donation on 01/03/2015
    Donation on 27/02/2015
    Donation on 23/02/2015
    Donation on 23/02/2015
    Donation on 22/02/2015
    Donation on 22/02/2015
    Donation on 22/02/2015
    Donation on 22/02/2015
    Donation on 21/02/2015
    Donation on 20/02/2015
    Donation on 20/02/2015
    Donation on 20/02/2015
    Donation on 20/02/2015
    Donation on 20/02/2015
    Donation on 14/02/2015
    Donation on 12/02/2015
    Donation on 11/02/2015
  • No comments found!

37

Supporters

€ 2,918

Raised Of € 100,000

0

Days to Go
15 € or more
6 Supporters
100th anniversary calendar with original photos of production and people.
30 € or more
1 Supporters
2 golden plated S-211 & SF-260 pins (latest SIAI produced A/C).
50 € or more
5 Supporters
Postcard with special seal ( S-55 or SM-79 ).
100 € or more
4 Supporters
SM.79 Model for collectors1:72 scale
or:
S.55 Model for collectors 1:100 scale
150 € or more
10 Supporters
Quality copies of S.55 three view drawings, with A. Marchetti signature, numbered and stamped.


2013 - All rights reserved
Questo sito utilizza dei cookies per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare su questo sito, dichiari di accettare questi cookies. Altre informazioni sulla nostra privacy policy.
OK